lunes, 19 de octubre de 2015

La bambolina rotta


"Quando mi alzo al mattino ho sempre un dolore schiacciante sul petto, una forte angoscia che mi oprime la respirazione" Scrissi al mio anziano amante.
"Ma tu, quando ti svegli, non hai altro a che cazzo pensare che a questa angoscia di merda?" Rispose lui in maniera grezza e agghiacciante.

I rapporti sbagliati, uno dietro l'altro, cosí banali ed efimeri, cercando equivocamente la sicurezza negli uomini piú grandi di me, come chi vede acqua in pieno deserto ma é soltanto una falsa percezione, mi hanno afflitta, delusa, spezzata come a una bambolina rotta.

No hay comentarios: